Regolamento esami Fe.N.A.M.

 

- Il programma degli esami è suddiviso in diversi corsi e livelli, in base allo strumento

- Gli studenti possono sostenere in modo progressivo gli esami di tutti i livelli, o scegliere di sostenerne solo alcuni (saltando eventualmente i precedenti). Superare un esame rende implicita l'idoneità ai precedenti con relativa acquisizione delle competenze corrispondenti.

- La suddivisone dei livelli è stata fatta tenendo conto delle normative ministeriali vigenti in materia di istruzione pubblica musicale; ogni singolo livello non coincide necessariamente con gli anni di studio e può raggruppare uno o più anni di frequenza ai corsi (così come nei vecchi programmi ministeriali); si deve tener conto dell'età del candidato, dello strumento, del percorso scelto (classico o moderno) e soprattutto dell'impegno profuso dal candidato in termini di quantità di ore di studio. L'ultimo livello di ogni classe di strumento garantisce un'adeguata preparazione per l’iscrizione al primo anno del Corso di Laurea triennale in Conservatorio, Collegi Musicali Superiori stranieri di indirizzo classico e moderno

- Ogni esame è composto da tre prove: ciascuna valuta un aspetto essenziale della preparazione musicale del candidato (abilità tecniche, espressive, teoriche)

- Tutti i candidati che superano l'esame ricevono l'attestato FE.N.A.M. relativo

- Le prove sono valutate da un Commissario delegato dalla Federazione. Potranno assistere alle prove d'esame l'insegnante del candidato e/o un responsabile dell'Associazione di appartenenza senza però avere diritto di giudizio. La Federazione garantisce l'affidabilità, l'imparzialità e competenza del Commissario e la formazione adeguata all'incarico. I Commissari sono soggetti a costante supervisione e monitoraggio da parte della Federazione

- La valutazione sarà espressa nel seguente modo: Corso preparatorio: idoneità positiva o negativa. Corsi base: non idoneo, idoneo, idoneo con merito, idoneo con distinzione, idoneo con lode. Corsi intermedi e superiori: votazione in centesimi: da 0 a 59 non idoneo,da 60 a 100 idoneo (A+ 95/100 idoneo con lode, A 87/94 idoneo con distinzione, B+ 79/86 idoneo con merito, B 70/78 idoneo, C  60/69 idoneo, D non idoneo, E insufficienza grave). Nella valutazione si terrà conto dei seguenti criteri: qualità delle esecuzioni (tecniche, interpretative); coefficiente di difficoltà del programma proposto. Nello specifico: un programma perfettamente coerente con le difficoltà del livello scelto avrà un coefficiente di 1,00/1,00. A programmi di difficoltà inferiore e superiore a quelle richieste verrà applicato un coefficiente tra 0,90/1,00 (minimo) e 1.00/1.00 (massimo). Sono previsti bonus per: brani o studi presentati dal candidato al di fuori di quelli richiesti dal programma d’esame, rapporto giovane età del candidato/ livello sostenuto.

- L'esame può essere sostenuto presso le sedi delle Associazioni che ne facciano richiesta previo accettazione della Federazione per un numero minimo di 10 candidati o presso sedi FE.N.A.M abilitate

- Le domande devono pervenire entro sabato 8 aprile 2017 presso la segreteria dell’'Associazione di appartenenza

- Il programma deve essere presentato il giorno dell’esame. Non saranno accettati candidati con programmi incompleti, poco leggibili o inadeguati al livello scelto