Chitarra classica

LIVELLO PREPARATORIO

(bambini dai 6 / 8 anni che si avvicinano la prima volta allo strumento)


Prima prova

Esecuzione di due esercizi scelti dalla Commissione su tre presentati dal candidato in prima posizione estratti dalle più comuni raccolte:

A.Borrelli                             Una chitarra per amica

Roberto Fabbri                    Suoniamo la chitarra – Volume 1

J.A. Muro                             Basic pieces – Vol.1

Vito Nicola Paradiso            La chitarra volante

Marina Valli                        La mia musica per chitarra

Salvatore Failla                    A scuola di chitarra

Seconda prova

Esecuzione di due brani (monodici) in prima posizione scelti dalla Commissione su tre presentati dal candidato estratti dalle più comuni raccolte:

A.Borrelli                             Una chitarra per amica

Roberto Fabbri                    Suoniamo la chitarra – Volume 1

J.A. Muro                             Basic pieces – Vol.1

Vito Nicola Paradiso            La chitarra volante

Marina Valli                        La mia musica per chitarra

Salvatore Failla                    A scuola di chitarra

Terza prova

Vedere ESAME TEORIA 

 


CORSO BASE (livelli 1 – 3)


Livello 1


Prima prova

- Esecuzione di 1 scala maggiore scelta dalla Commissione (1 ottava in prima posizione) tra le 4 presentate dal candidato: Do-La-Sol-Fa alternando indice e medio

- Esecuzione di due esercizi:

1 Arpeggio scelto dalla Commissione corde a vuoto tra le formule: pima – pami – pimami

1 Esercizio tratto da una delle seguenti raccolte o simili per difficoltà:

A.Borrelli                 Una chitarra per amica

Roberto Fabbri        Suoniamo la chitarra – Volume 1

J.A. Muro                 Basic pieces – Vol.1

Vito Nicola Paradiso La chitarra volante

Marina Valli            La mia musica per chitarra

Salvatore Failla        A scuola di chitarra

J.Sagreras                Le prime lezioni di chitarra (dall’1 al 35)

 J.F.Del Camp            (vol.1)


Seconda prova

- Esecuzione di 1 brano di livello elementare scelto dalla Commissione sui tre presentati dal candidato scelti tra le seguenti raccolte o simili per difficoltà:

A.Borrelli                 Una chitarra per amica

Roberto Fabbri        Suoniamo la chitarra – Volume 1

J.A. Muro                 Basic pieces – Vol.1

Vito Nicola Paradiso La chitarra volante

Marina Valli            La mia musica per chitarra

Salvatore Failla        A scuola di chitarra

F.Sor op.60               (primi 4)

J.F.Del Camp            (vol.1)

- Esecuzione di 1 brano per due chitarre con accompagnamento dell’insegnante o membro della commissione (livello elementare anche con corde a vuoto)

Terza prova

prova unificata fino al III livello. Vedere ESAME TEORIA 

 


Livello 2 


Prima prova

-   Esecuzione 1 scala maggiore  e 1 minore melodica scelte dalla Commissione (tra le più agevoli ) tra le 4 presentate dal candidato (2 ottave): Do – Sol (1 ottava)La min –  Mi min

·   Indice – medio (appoggiato e pizzicato)

-    Esecuzione di 1 studio scelto dalla Commissione tra i tre presentati dal candidato tratti dalla raccolta di studi dei seguenti autori o di pari livello di difficoltà:

·   F.Carulli                               24 preludi (i primi 4)

·   J.Sagreras                            Le prime lezioni di chitarra (dal 38 al 48)

·   F.Sor                                     op.60 (i primi 5

Seconda prova

-   Esecuzione di 1 brano di livello elementare scelto dalla Commissione su tre presentati dal candidato (polifonici in tonalità agevoli) tratti da:

·   Raccolta di brani polifonici in tonalità agevoli (bassi corde a vuoto)

-    Esecuzione di 1 brano (elementare ma con una linea melodica più articolata) per due chitarre con accompagnamento dell’insegnante.

Terza prova

Vedere ESAME TEORIA 

 

Livello 3

 

Prima prova

-  Esecuzione 1 scala maggiore e 1 minore melodica scelte dalla Commissione tra le 6 presentate dal candidato (2 ottave-appoggiato e pizzicato): Do - La min – Sol – Mi min - Fa – Re min

·   Indice – medio

·   Medio – anulare

·   Indice – anulare

-   Esecuzione di 1 studio scelto dalla Commissione tra i tre presentati dal candidato tratti dalla raccolta di studi dei seguenti autori o di pari livello di difficoltà:

·   F.Carulli                               24 Preludi (dal 5 al 10)

·   J.Sagreras                            Le prime lezioni di chitarra (dal 48 all 85)

·   M.Giuliani                            Op.50 “Le papillon” (i primi 4)

·   F.Sor                                     op.60 (dal 5 al 17)

·   D.Aguado                             (dal metodo I^ parte) 

Seconda prova

-  Esecuzione di 1 brano scelto dalla Commissione sui tre presentati dal candidato tratti dalle seguenti raccolte o di pari difficoltà:

·   Del Camp (vol.2)

·   Antologia di brani di livello elementare

-   Esecuzione di 1 brano per due chitarre con accompagnamento dell’insegnante o membro della commissione (con note in terza o quinta posizione) 

Terza prova

Vedere ESAME TEORIA 



CORSO INTERMEDIO (Livelli 4 – 7)


Livello 4


Prima prova

- Esecuzione 1 scala maggiore  e 1 minore melodica tra le otto presentate dal candidato

(appoggiato e pizzicato) in una delle  7 formule per la mano destra

-  1 Arpeggio scelto dalla Commissione tra i 120 arpeggi di M.Giuliani Op.120 (i primi 15)

-   Esecuzione di 2 studi scelti dalla Commissione tra i 3 presentati dal candidato tratti dalle seguenti raccolte di studi:

·    J.Sagreras                             Le seconde lezioni di chitarra

·    F.Carulli                                 24 preludi (dall 11 al 24)

·    M.Giuliani                              Op.50 “Le papillon” (dal 5 all 8)

·    M.Carcassi                            Op.60 “25 studi” (i primi 7)

·    L.Brouwer                              Studi semplici (dal 1 al 5)

·    F.Sor                                    op.60 (dal 18 al 25)

·    N. Paganini                            Ghiribizzi (tra i più facili)


Seconda prova

- Esecuzione di 2 composizioni scelte dalla Commissione sulle 3 presentate dal candidato (uno per ogni gruppo) tratti dalle seguenti raccolte o con pari livello di difficoltà:

· Rinascimentale - Barocco       ( Raccolta di brani IV livello)

·  Preromantico -Romantico   ( Raccolta di brani IV livello)

·  Contemporaneo                     (di autore edito)

 

Terza prova

- esecuzione a prima vista di un solfeggio con combinazioni ritmiche di media difficoltà in chiave di violino. Argomenti: gli stessi proposti nelle prove delle annualità precedenti con l'aggiunta di sincope, controtempo, tempi composti.

- esecuzione a prima vista di un solfeggio cantato con intervalli di grado congiunto

-  esecuzione estemporanea di una risposta musicale su un inciso proposto dalla commissione

-  riconoscimento delle note di una melodia con intervalli di grado congiunto ascendenti/discendenti

 

Livello 5


Prima prova

- Esecuzione 1 scala maggiore  e 1 minore melodica scelte dalla Commissionetra le 10 presentate dal candidato

(appoggiato e pizzicato)

·    Indice – medio

·    Medio – anulare

·    Indice – anulare

·    Indice – medio - anulare

-   1 Arpeggio scelto dalla Commissione tra una selezione dei 120 arpeggi di M.Giuliani Op.120 (i primi 30)

-    Esecuzione di 2 studi scelti dalla Commissione tra i 3 presentate dal candidato tratti dalle seguenti raccolte di studi:

·    M.Giuliani                              Op.50 “Le papillon” (dal 9 al 16)

·    M.Carcassi                            Op.60 “25 studi” (dall 8 al 16)

·    L.Brouwer                              Studi semplici (dal 6 al 10)

·    F.Sor                                    Op.44 (dal 4 al 8)

 

-         Esecuzione di uno studio scelto dal candidato, tra i seguenti:

·    F.Sor                                    i primi tre studi dalla revisione di A. Segovia

 Seconda prova

-         Esecuzione di 2 composizioni scelte dalla Commissione sulle 3 presentate dal candidato (uno per ogni gruppo) tratti dalle seguenti raccolte o con pari livello di difficoltà:

·    Rinascimentale - Barocco       ( Raccolta di brani V livello)

·    Preromantico - Romantico   ( Raccolta di brani V livello)

·    Contemporaneo                     (di autore edito)  

Terza prova

 esecuzione a prima vista di un solfeggio parlato in chiave di violino .  Argomenti:  gli stessi proposti nelle prove delle annualità precedenti con l’aggiunta di gruppi irregolari come terzine, sestine, semplici e puntate.

esecuzione a prima vista di un solfeggio cantato con intervalli fino all'ottava e semplici combinazioni ritmiche

esecuzione estemporanea di una risposta musicale su un inciso musicale proposto dalla commissione

riconoscimento delle note di una melodia con intervalli fino all'ottava e combinazioni ritmiche semplici.

risposte a quesiti teorici su argomenti svolti nel corso.

 

Livello 6


Prima prova

Esecuzione 1 scala maggiore  e 1 minore melodica scelta dalla Commissionetra le 16 presentate dal candidato

 1 Arpeggio scelto dalla Commissione tra una selezione dei 120 arpeggi di M.Giuliani Op.120 (i primi 65)

 Esecuzione di 2 studi scelti dalla Commissione tra i 3 presentati dal candidato tratti dalle seguenti raccolte di studi:

·    N.Coste                                 Op.38 Studi dal 1 al 9

·    M.Giuliani                              Op.50 “Le papillon” (dal 16 al 32)

·    M.Carcassi                            Op.60 “25 studi” (dall 16 al 25)

·    L.Brouwer                              Studi semplici (dal 11 al 15)

·    F.Sor                                    Op.44 (dal 9 al 18)

-    Esecuzione di uno studio scelto dal candidato, tra i seguenti:

·    F.Sor                                    dal 4 al 6, studi dalla revisione di A. Segovia

Seconda prova

Esecuzione di 2 composizioni  scelte dalla Commissione sulle 3 presentate dal candidato (uno per ogni gruppo) tratti dalle seguenti raccolte o con pari livello di difficoltà:

·    Rinascimentale  -Barocco       ( Raccolta di brani VI livello)

·    Preromantico - Romantico   ( Raccolta di brani VI livello)

·    Contemporaneo                     (di autore edito)

Terza prova

esecuzione a prima vista di un solfeggio parlato in chiave di violino.

Argomenti trattati nel solfeggio parlato: gli stessi proposti nelle prove delle annualità precedenti con l’aggiunta di gruppi irregolari come quintine, duine, quartine. Abbellimenti. Facoltativo: trasporto nelle altre chiavi del setticlavio.

esecuzione a prima vista di un solfeggio cantato di media difficoltà

esecuzione a prima vista di un solfeggio cantato semplice con relativo trasporto fino a un tono sopra e sotto la tonalità originaria

Dimostrare di saper riconoscere intervalli melodici fino all'ottava, con modulazioni semplici e relative combinazioni ritmiche in un inciso strumentale, proposto dalla commissione.

Risposte a quesiti teorici su argomenti svolti nel corso: tempi, scale, intervalli, circolo tonale, concetti di tonalità e modulazioni, accordi di tre suoni.

 

Livello 7


Prima prova

Esecuzione di 1 scala maggiore  e 1 minore melodica tra le 24 presentate dal candidato

1 Arpeggio scelto dalla Commissione tra una selezione dei 120 arpeggi di M.Giuliani Op.1

1 studio di legati

Esecuzione di 1 studio scelto dalla Commissione tra i 3 presentati dal candidato tratti dalle seguenti raccolte di studi:

·    N.Coste                                   Op.38 Studi dal 10 al 17

·    M.Giuliani                                 Op.48 (24 studi) - Op.11- Op.83

·    M.Carcassi                               Op.60 dal 17 al 25

·    L.Brouwer                                Studi semplici (dal 15 al 20)

·     

Esecuzione di 1 studio tratto da:

F.Sor                                        dal 7 al 10,dai 20 studi Rev. A.Segovia

Seconda prova

Esecuzione di :

1 Suite o Partita (esempi di opere o pari difficoltà)

A.Brescianello           Partita in Mi min.

 A.Brescianello           Partita in La magg.

 G.Sanz                      Suite in La magg.

 R.De Viseè                Suite in La min   

 1 composizione scelta tra:

 F.Tarrega                   35 Preludi o Composizioni originali

 M.Llobet                    10 Canzoni Catalane

 H.Villa Lobos             5 Preludi

· 1 composizione di autore contemporaneo (edito)

Terza prova

Dare prova di saper riconoscere intervalli melodici entro l'ottava di un inciso strumentale modulante proposto dalla commissione

 Risposte a quesiti teorici su argomenti svolti nel corso: scale, intervalli, circolo tonale, concetti di tonalità e modulazioni (in maniera generica e differenza fra toni vicini e lontani), accordi di tre e quattro suoni (accordi perfetti maggiori, minori, settima e dominante)

 interrogazione sulle caratteristiche principali dello strumento (storia, costruzione, accordatura)